Campagna associativa confcommercio 2015
sei in: News->Tutto sugli allergeni


allergeni
21 Novembre 2014
IX° tappa della tabella di marcia:
”come mi devo comportare con i miei fornitori di prodotti alimentari?”

Federico Barbierato
(Direttore Confcommercio Padova)

quando forniscono un prodotto pre-imballato anche loro devono rispettare l’obbligo di indicare gli allergeni sull’etichetta.

Se non lo fanno (cioè se non applicano il Regolamento), rifiutate il prodotto, anche se il mancato rispetto della norma è una loro responsabilità e non vostra.

Una volta sballato il prodotto, conservate l’etichetta fino al suo completo consumo da parte vostra, secondo le modalità previste dal vostro piano di autocontrollo HACCP. Fate maggior attenzione al rispetto della norma informativa se il prodotto vi viene fornito non pre-imballato e per precauzione non sentitevi “consumatore” (cioè non accontentatevi di una informazione orale da parte del vostro fornitore), bensì “utilizzatore professionale” e fatevi lasciare sempre informazioni per iscritto (e poi conservatele).

Voi avete la responsabilità di fornire pasti e bevande alla collettività dei consumatori e avete il dovere non solo “normativo” ma anche “etico” di fare tutto quanto è possibile per salvaguardare la salute dei vostri clienti.

Allegati




Tutto sugli allergeni

Da sabato 13 dicembre 2014 tutte le imprese della filiera alimentare ( dai produttori, ai commercianti, agli esercenti) dovranno informare i clienti che ne facciano richiesta della eventuale presenza di allergeni nel cibo venduto o somministrato.

Confcommercio Veneto (CCV) insieme alle Ascom territoriali ha messo a punto una tabella di marcia perché le imprese associate possano rispettare l’impegno in assoluta serenità, offrendo alla propria clientela un’informazione accurata ed esauriente su una materia delicata come è quella della salute di tutti noi.

CCV vi offre una tabella di marcia con la quale è possibile scegliere come volete che i vostri ospiti vengano informati. Semplici presentazioni e strumenti per i membri CCV felici di aiutarvi a fare conoscenza con la nuova normativa in materia di allergeni.

Leggi

I° tappa della tabella di marcia :
“che cosa sono le allergie e le intolleranze alimentari?”.

Leggi

II° tappa della tabella di marcia:
”quali sono i prodotti alimentari suscettibili di generare in alcune persone allergie o intolleranza?”

Leggi

III° tappa della tabella di marcia:
”in che cosa consiste il nuovo obbligo di etichettatura?”

Leggi

IV° tappa della tabella di marcia:
”quali sono gli imprenditori che devono rispettare l’obbligo informativo sugli allergeni e quali sono le sanzioni per i trasgressori?”

Leggi

V° tappa della tabella di marcia:
”come ci si deve comportare per la messa in vendita di prodotti pre-imballati?”

Leggi

VI° tappa della tabella di marcia:
”come ci si deve comportare per la messa in vendita di prodotti non pre-imballati?”

Leggi

VII° tappa della tabella di marcia:
”come scegliere al meglio tra le due soluzioni per garantire al consumatore le informazioni sugli allergeni nei prodotti alimentari non pre-imballati?”

Leggi

VIII° tappa della tabella di marcia:
”se si è scelta l’opzione 2 ( informazione orale a richiesta) come ci si deve comportare, anche per superare felicemente i controlli ufficiali?”

Leggi

allergeni


Come applicare la nuova normativa sugli allergeni