arrow--linkarrow-calendar--leftarrow-calendar--rightattachmentcalendar-eventclock--outlineclockclose_modal_windowcloud_uploaddeadlinedownloademail--shareemailfacebookfaxgoogle-plus--framegoogle-plusinstagramlink--externallinklinkedinlocationlogo-confcommercio--fidilogo-confcommercio--venezialogo-confcommerciomarker--offmarkerphonepinterestsearch--whitesearchteacherstwitterverifiedyoutube

Comunicazione

Politiche attive dei servizi commerciali e strategie distrettuali

Venerdì 23 ottobre • ore 09.30-13.30 • Corso di formazione a distanza
 
 
L’attuale contesto di forte criticità, generato dall’emergenza sanitaria Covid-19, apre una serie di riflessioni su alcuni possibili scenari futuri, connessi ad azioni di consolidamento e a strategie di risposta “fisica” delle città, finalizzati al rilancio della prossimità, della distrettualità commerciale e dei progetti di rigenerazione urbana.
Il corso prevede un approfondimento, teorico e pratico, sulle politiche attive e sulle strategie che possono sostenere le attività economiche urbane e valorizzare gli elementi qualitativi del territorio in una prospettiva integrata. Le imprese del commercio, del turismo, dei servizi e della cultura, operando sinergicamente come sistema strutturato e organizzato, contribuiscono infatti alla rigenerazione del tessuto urbano, affermandosi così come risorsa insostituibile per garantire la sostenibilità economica e urbanistica delle città. Indispensabili, a tale scopo, sono lo sviluppo e l’implementazione di idee innovative e, soprattutto, la cooperazione stabile delle organizzazioni imprenditoriali con una molteplicità di attori locali, tra cui le amministrazioni e i funzionari comunali, i proprietari immobiliari, i consumatori e altri soggetti economici, sociali e culturali.
In molte realtà, tale modalità operativa è già prevista da norme regionali, che hanno portato all’istituzione e al riconoscimento di organismi di gestione unitaria e coordinata, mentre altrove il percorso è ancora da avviare. In ragione di tali specificità, il corso di formazione prevede l’approfondimento e la condivisione di elementi di carattere generale che possano essere diffusamente applicati ai diversi territori per potenziarne e valorizzarne il tessuto commerciale.
La finalità del corso è, dunque, quella di far acquisire ai partecipanti una pluralità di metodi e strumenti per migliorare la competitività e l’attrattività complessiva del proprio sistema economico urbano, sia nei contesti in cui la riflessione pubblica su tali temi ha già raggiunto maggiori livelli di maturazione, sia in quelli in cui una cornice formale di riferimento debba ancora essere creata.
 
 
Programma
 
ore 09.30
Apertura lavori
Roberta Capuis, Responsabile Settore Urbanistica e Rigenerazione Urbana di Confcommercio-Imprese per l’Italia
 
ore 09.45
Approfondimento tematico “Politiche attive dei servizi commerciali e strategie distrettuali”
Luca Tamini, Professore di Urbanistica del Politecnico di Milano
- Attori, ruoli, strategie e strumenti
- Profilo, competenze, compiti, inquadramento delle figure professionali
- Regolazione urbanistica e politiche di riuso delle dismissioni commerciali
- Progettazione e gestione degli spazi pubblici
- Piattaforme logistiche urbane (delivery e vendita on line)
- Premialità urbanistiche per il contrasto alla desertificazione commerciale
 
ore 11.45
Inquadramento generale dei DUC pugliesi e approfondimento di un caso
 
ore 12.15 Commenti e interventi da parte delle Confcommercio territoriali e risposte ai quesiti pervenuti via email
Luca Tamini, Professore di Urbanistica del Politecnico di Milano
 
Modulo d’iscrizione: https://forms.gle/9PgCsbgYq9xJxt8A9
Top