arrow--linkarrow-calendar--leftarrow-calendar--rightattachmentcalendar-eventclock--outlineclockclose_modal_windowcloud_uploaddeadlinedownloademail--shareemailfacebookfaxgoogle-plus--framegoogle-plusinstagramlink--externallinklocationlogo-confcommercio--fidilogo-confcommercio--venezialogo-confcommerciomarker--offmarkerphonepinterestsearch--whitesearchteacherstwitterverifiedyoutube

Comunicazione

Tesoro di Pasqua: fai tappa nei negozi e conquista l'uovo - Vicenza, 18 aprile

Giovedì 18 aprile, dalle ore 15.30 inizia la prima caccia al tesoro tra le vie del centro storico e le 38 attività partecipanti. L’iniziativa è di Confcommercio Vicenza, Comune di Vicenza e Federazione Italiana Sport Orienteering.     
 
Conoscere di più il centro di Vicenza, i suoi negozi, bar, ristoranti, le sue particolarità architettoniche, e conquistarsi un goloso premio. E’ questa l’idea nuova che propone “Tesoro di Pasqua”, l’iniziativa dedicata a tutti, ma in particolar modo ai bambini e alle loro famiglie, che si terrà giovedì 18 aprile lungo le vie del centro storico di Vicenza. 
 
Promossa dalla sezione Centro Storico della Confcommercio e organizzata in collaborazione con il Comune di Vicenza e la delegazione locale della Federazione Italiana Sport Orienteering, “Tesoro di Pasqua” sarà una vera e propria caccia al tesoro, dove il “tesoro” per tutti i concorrenti sarà un bell’uovo di cioccolato per festeggiare i giorni della Pasqua.
 
Il goloso bottino verrà offerto dalle 38 attività del centro storico, negozi, bar e ristoranti, che danno vita all’iniziativa e che partecipano all’evento anche come “tappe” del circuito che i concorrenti dovranno percorrere prima di giungere al traguardo in piazza dei Signori. 
 
“L’iniziativa, nuova nel suo genere in città – dice Nicola Piccolo, presidente di Confcommercio Delegazione di Vicenza – darà un’opportunità in più a tutti i partecipanti, in particolare ai bambini e alle loro famiglie, di conoscere le attività del centro storico, ma anche i negozianti, commessi, baristi, ristoratori che le gestiscono, in un contesto di gioco, quindi, meno formale che durante la consueta attività di vendita. Tutto ciò favorirà tanti piccoli incontri, che nell’immediato porteranno il concorrente a ricevere l’uovo di Pasqua come premio finale della caccia la tesoro, e in futuro perché no, a nuove occasioni di vendita stimolate appunto dalla conoscenza reciproca. Ciò che più tengo a sottolineare – conclude Piccolo - è ancora una volta la buona risposta dei negozianti nell’offrire nuove occasioni di intrattenimento in centro storico, seguendo una formula che va ad aumentarne l’attrattività non solo puntando sulle bellezze architettoniche, i negozi e i pubblici esercizi, ma anche sulle opportunità di incontro, condivisione e divertimento, attraverso eventi di qualità. In questa occasione un ringraziamento particolare va agli operatori della Federazione Italiana Sport Orienteering che collaborano con noi all’iniziativa”.   
 
"Mi auguro che questa simpatica proposta attragga molti partecipanti, perché è un'opportunità di divertimento, grazie all'intervento dei commercianti e dei titolari di pubblici esercizi, che per primi si mettono in gioco ancora una volta per rendere il centro storico sempre più vivo" ha detto l'assessore alle Attività Produttive Silvio Giovine.
        
Il ritrovo per tutti i partecipanti a il “Tesoro di Pasqua” sarà alle ore 15.30 in Piazza Matteotti, dalla postazione Confcommercio allestita per l’occasione. Si procederà, quindi, con partenze scaglionate fino alle ore 17.00. Prima di iniziare il percorso a tutti i partecipanti verrà consegnata una mappa, a cura della Federazione Sport Orienteering di Vicenza. 
  
La caccia al tesoro si svolgerà lungo 4 diversi percorsi: tre corrispondenti a 10 attività del centro storico e un quarto itinerario con 6 attività in centro storico e 2 in contrà S. Marco  e contrà S. Francesco.  Per completare tutte le tappe si impiegherà un’ora circa.
 
Sulla mappa ci saranno le indicazioni per raggiungere la prima tappa dell’itinerario, che corrisponderà ad uno dei negozi aderenti all’iniziativa. Per raggiungere la seconda tappa, quindi la terza, la quarta e così via, fino alla decima, i concorrenti passeggiando per le vie e le piazze del centro, dovranno seguire le indicazioni che saranno fornite loro dai negozianti stessi. 
Tali suggerimenti potranno essere dedotti risolvendo enigmi o indovinelli. 
Ad ogni tappa il concorrente dovrà far apporre il timbro del negozio visitato e al raggiungimento delle 10 marchiature previste, arrivare alla postazione  Confcommercio in piazza dei Signori  e ritirare finalmente il “tesoro”, ovvero l’uovo di Pasqua offerto da tutti i negozianti aderenti all’iniziativa.
 
Tutta la manifestazione sarà accompagnata dalla musica e dall’intrattenimento di Radio Vicenza, con una diretta radio. 
 
Ulteriori informazioni sul sito vitourism.it
 
 
Top