arrow--linkarrow-calendar--leftarrow-calendar--rightattachmentcalendar-eventclock--outlineclockclose_modal_windowcloud_uploaddeadlinedownloademail--shareemailfacebookfaxgoogle-plus--framegoogle-plusinstagramlink--externallinklinkedinlocationlogo-confcommercio--fidilogo-confcommercio--venezialogo-confcommerciomarker--offmarkerphonepinterestsearch--whitesearchteacherstwitterverifiedyoutube
Comunicazione

Comunicazione

Comunicazione

News

Bertin sul nuovo dpcm: “Pare che limitare e chiudere le attività sia sempre la panacea di tutti i mali”.

Bertin sul nuovo dpcm: “Pare che limitare e chiudere le attività sia sempre la panacea di tutti i mali”.

"Quando quest’estate, mentre la curva dei contagi e dei malati migliorava, si diceva “attenzione che in autunno l’emergenza tornerà”, cosa si è fatto a livello di programmazione per scongiurare le misure più drastiche? Scontiamo ritardi e pare che limitare e chiudere le attività sia sempre la panacea di tutti i mali. Molte sono da tempo in sofferenza, altre con poche possibilità di sopravvivenza. Il perdurare dello stato di crisi dell’economia non giova al Paese". 

Il presidente Bertin: “Buon lavoro alla nuova Giunta regionale. Sempre pronti alla collaborazione”.

Il presidente Bertin: “Buon lavoro alla nuova Giunta regionale. Sempre pronti alla collaborazione”.

“Buon lavoro al presidente e ai nuovi assessori – afferma Bertin – Confcommercio conferma la sua piena disponibilità al dialogo e alla collaborazione per affrontare le sfide del presente e del futuro, specialmente in questo delicatissimo periodo. Salutiamo positivamente la continuità nel referato di nostro più diretto riferimento: ripartiremo da dove eravamo rimasti, pronti a fare la nostra parte come maggiore associazione di categoria del Veneto”.

Top