Campagna associativa confcommercio 2015
sei in: News->Eventi confcommercio
<< Dicembre 2016 >>
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31

Prossimi Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

12/12/2016

Eventi Confcommercio Treviso

CONVEGNO: ADDIO AGLI STUDI DI SETTORE

LUOGO: BEST WESTERN PREMIER BHR TREVISO HOTEL Via Postumia Castellana 2 – Quinto di Treviso

Cosa sta cambiando per i contribuenti italiani?
L’annunciato nuovo atteggiamento da parte dell’Agenzia delle Entrate porterà effettivamente ad un sistema di collaborazione con le piccole e medie imprese?
Il legislatore, per mezzo del suo braccio fiscale, l’Agenzia delle Entrate, afferma l’intenzione di migliorare la qualità del rapporto tra Contribuente e Fisco.
Uno dei punti principali a base del cambiamento è la nuova impostazione del sistema degli accertamenti, con l’abbandono graduale del modello degli accertamenti presuntivi, per passare ad una valutazione del contribuente in termini di affidabilità fiscale (indicatori di compliance), attraverso lo strumento degli studi di settore.

Apertura dei lavori
Renato Salvadori
Presidente Unascom Confcommercio Treviso

Interventi

Studi di settore, strumento di accertamento
Dott. Giampietro Brunello
Dottore commercialista, già Amministratore Delegato di Sose e già Presidente Commissione Esperti

La nuova concezione del rapporto Fisco - Contribuente
Dott. Andrea Cervi
Capo Reparto Ufficio Accertamento Agenzia delle Entrate Direzione Regionale del Veneto

Le aspettative del settore commercio rispetto ai cambiamenti annunciati
Dott. Antonio Vento
Fiscalista esperto settore commercio,
già Responsabile Politiche Fiscali Confcommercio

Riflessioni conclusive e dibattito con i partecipanti

BEST WESTERN PREMIER BHR TREVISO HOTEL

Via Postumia Castellana 2 – Quinto di Treviso

Lunedì 12 Dicembre 2016 ore 20:45

 

*****

 

Per motivi organizzativi è gradita la conferma di partecipazione a:

Segreteria Unascom Confcommercio

Tel. 0422 580361 - Fax 0422 592327

 

E-mail: sindacale@unascom.it

29/10/2016

Eventi Confcommercio Treviso

STORIE DELL'IMPRESSIONISMO - CONFCOMMERCIO PER LA CITTÀ

LUOGO: Treviso, Museo di Santa Caterina

Dal 29 ottobre p.v. e fino al 17 aprile 2017 Treviso ospiterà la mostra internazionale “Storie dell’impressionismo” dedicata ai grandi protagonisti della pittura a cura di Marco Goldin. 
Continuando nel percorso avviato lo scorso anno, che vede gli imprenditori collaborare agli eventi artistici per la promozione e la valorizzazione della rinascita culturale della nostra città, gli associati di Confcommercio Treviso propongono un’ iniziativa per valorizzare l’offerta eno-gastronomica e di shopping per quanti visiteranno la mostra.

A tutti coloro che presenteranno il biglietto di ingresso alla mostra o la prenotazione del biglietto entro un mese dalla data (di emissione) in essi riportata, verrà praticato uno sconto del 10% sull’acquisto di prodotti o servizi.

Gli esercizi commerciali convenzionati sono riportati nella pratica piantina della città che verrà distribuita in mostra (scaricabile in allegato) e saranno sempre riconoscibili grazie alla vetrofania esposta con scritto “questo esercizio commerciale è amico della mostra”.

Lo sconto non viene applicato in caso di articoli in saldo. 
L’iniziativa è valida per tutta la durata della mostra e non è cumulabile con altri sconti/promozioni.

Allegati

Links

19/10/2016

Confcommercio Veneto

Convegno Finale progetto Play Commerce

03/10/2016

Confcommercio Veneto

FOGAR - Il fondo di garanzia Fiavet


Fiavet Veneto – Confcommercio Veneto dedica un seminario informativo al Fondo di Garanzia FOGAR di FOGAR

FOGAR è un consorzio costituito da Fiavet per attivare una copertura collettiva che sostituisca il fondo pubblico nazionale contro insolvenza e fallimento dei fornitori e delle agenzie di viaggi.Si tratta di una formula assicurativa leggera, facile ed economica, fornita da un consorzio di scopo ad azione interna, costituito dalle agenzie per le agenzie.

La presentazione del Fondo FOGAR sarà a cura del Presidente nazionale Fiavet dott. Jacopo De Ria.


Per aderire al convegno è necessario compilare il form CLICCANDO QUI

Le iscrizioni si chiuderanno il 3 ottobre p.v.; riceverete successivamente l’invito e ogni informazione utile.

01/07/2016

Confcommercio Veneto

Invasione cinese? - 7Gold




Italia 7 Gold il 24 giugno, nell’ambito del programma "7 in punto" ha trasmesso l’intervista al presidente della Federazione Moda Italia di Confcommercio Veneto, Giannino Gabriel. Nell’ambito del programma è anche stato intervistato l’autore del libro “Il sistema Prato”, Antonio Selvatici, sempre su organizzazione dell’ufficio stampa di Confcommercio Veneto.



29/05/2016

Eventi Confcommercio Vicenza

CINQUANTA AUTO D’EPOCA ALLA SCOPERTA DELL’AREA BERICA

LUOGO: Noventa Vicentina

Domenica 29 maggio torna, a Noventa Vicentina, il giro delle ville e dei paesaggi veneti, organizzato da Confcommercio e Proloco

Tornano le auto d’epoca sulle strade dell’Area Berica. Domenica 29 maggio oltre cinquanta splendidi modelli d’antan partiranno da piazza IV Novembre, a Noventa Vicentina, per uno speciale tour tra le più belle architetture e vedute del territorio. È la ventiquattresima edizione del “Giro delle Ville e Paesaggi Veneti per Auto d’Epoca”, manifestazione organizzata dalla delegazione Confcommercio di Noventa e la Proloco, in collaborazione con il Circolo Veneto Automoto d’Epoca “Giannino Marzotto” e le amministrazioni comunali di Noventa Vicentina, Villaga e Lonigo.
Il fascino senza età di queste splendide vetture è da sempre un grande richiamo da parte di un pubblico di appassionati e curiosi. Allo stesso tempo questo evento è anche l’occasione per far apprezzare agli equipaggi provenienti da tutta la regione un territorio ricco di storia, di cultura e di natura. 
La prima meta del tour sarà quest’anno il comune di Villaga dove si visiterà, a Toara, Villa Piovene Porto Godi, con la sua importante azienda vitivinicola. Dopo il pranzo presso l’Antico  Ristorante Primon di Noventa, il gruppo partirà verso Bagnolo di Lonigo per la  visita alla Barchesse di Bagnolo dei conti Ferri De Lazzara. Al rientro a Noventa, nel tardo pomeriggio in piazza Colonna, premiazioni finali degli equipaggi partecipanti.
Per  Luca Barbiero,  presidente del mandamento di Noventa Vicentina della Confcommercio “questo evento rappresenta un’interessante opportunità promozionale per il nostro territorio e contribuisce a diffondere il nome dei nostri più bei luoghi in tutto il Veneto. La presenza di un così alto numero di auto d’epoca sulle nostre strade, poi, è un  richiamo per tanti appassionati che così possono ammirare, assieme a questi splendidi modelli, anche il nostro pregevole centro storico”.

27/05/2016

Eventi Confcommercio Vicenza

SULLE TAVOLE DEI RISTORANTI I PIATTI CON LA CILIEGIA DI MAROSTICA

LUOGO: Marostica

Al via una rassegna enogastronomica con gli chef del territorio, che valorizza questo prodotto a marchio IGP. Serata di apertura il 27 maggio a "La Rosina"

Nove ristoranti del territorio interpretano nei loro piatti uno dei prodotti più conosciuti del panorama agroalimentare vicentino: la Ciliegia di Marostica Igp. Sarà proprio questo prelibato frutto ad essere al centro di una rassegna enogastronomica organizzata dal mandamento Confcommercio di Marostica, in collaborazione con il Comune e il Consorzio di tutela. 
A mettere per primo in tavola le tante varietà che vengono coltivate nelle colline che circondano la città scaligera, sarà il ristorante La Rosina di Marostica, con una Serata di Gala che andrà in scena venerdì 27 maggio. Il menu interpreta questo succulento frutto in tantissimi modi diversi: è una vinaigrette che si affianca ad una ricciola del Mediterraneo, o accompagna una crème brulé al foie gras. Oppure, ecco che le ciliegie diventano una glassa per delle costine di cervo, arrivando fino al dolce: una sfera di mousse al cioccolato bianco col cuore di ciliegia allo Cherry. Interessante, poi, nella stessa serata, la presenza di altri piatti dove, invece, il protagonista è un altro prodotto principe del territorio: l’Asparago Bianco di Bassano Dop, considerato che la zona di produzione di questa eccellenza gastronomica comprende anche il territorio di Marostica.
Ma torniamo alla Ciliegia di Marostica Igp, un altro “punto di vista” enogastronomico sul suo utilizzo in cucina sarà poi offerto nella successiva Serata di Gala, prevista giovedì 9 giugno a Molvena, da “Battista Bottega Veneta”. 
Per tutto il periodo della rassegna, vale a dire fino al 12 giugno, piatti a base di Ciliegia di Marostica Igp si potranno comunque sempre trovare non solo nei menu di questi due ristoranti, ma anche in altri locali della città: alla Trattoria Caissa, all’Osteria Madonnetta, al Ristorante Castello Superiore, al Ristorante Lunaelaltro, al Ristorante Cuori. La rassegna “sconfina” inoltre anche a Romano d’Ezzelino, con il Ristorante al Pioppeto e infine ad Asolo in Villa Razzolini Loredan. Info sul sito ristoratoridivicenza.it.
E sempre a proposito di ciliegia e di asparago, da segnalare anche un’altra iniziativa che vede protagonisti questi due prodotti del territorio: il Gala al Castello inferiore di Marostica, organizzato venerdì 27 maggio dalle ore 19, dalle Confraternite dell’Asparago Bianco di Bassano DOP e della Ciliegia di Marostica IGP. Le logge interne del Castello da Basso che domina la piazza degli Scacchi di Marostica vivranno un'inconsueta animazione che ricorderà atmosfere ed emozioni d'altri tempi in occasione della serata “A tavola con Merlin Cocai”. Sarà un evento che mira alla promozione del territorio, con la collaborazione degli Amici di Merlin Cocai, la Confcommercio mandamentale, la Pro Marostica. I partecipanti verranno accompagnati ad una visita negli ambienti del suggestivo castello fino ad arrivare alla Sala Consigliare, dove saranno intrattenuti dall'attore Pino Costalunga su "Una cena da Re raccontata da Teofilo Folengo”. Dalle sue narrazioni sono tratte buona parte delle ricette che verranno servite: un cervo allo spiedo ripieno di marasche, ciliegie e prugne, una crema al Vespaiolo con uova e asparagi, un dessert al forno di formaggi e ricotta con le ciliegie, un tortino di formaggi e crema d'asparagi, salse che hanno fatto la gloria della cucina italiana d'un tempo, Una delle quali, alle ciliegie, guarnisce un antipasto di stoccafisso.     

21/05/2016

Eventi Confcommercio Vicenza

ASIAGO, DUE WEEKEND DEDICATI ALLE FIABE

Il 21 e 22 e poi il 29 e 29 maggio una kermesse con laboratori, teatro, danza, letture animate e molto altro ancora su iniziativa del Distretto del commercio

Asiago si trasforma nella città delle fiabe. Succede nei due ultimi weekend di maggio quando tutto il centro storico vivrà l’atmosfera incantata di un mondo dove è la fantasia a regnare. Per la gioia dei più piccoli, ma anche dei tanti adulti che amano il genere, spazio dunque ad “Asiago da Fiaba”, manifestazione promossa dal Distretto del commercio di Asiago, il Comune, la Regione Veneto, Confcommercio Asiago e alcuni sponsor.

Il 21 e 22 e poi il 28 e 29 maggio, l’iniziativa prevede un ricco programma di eventi: si va dai laboratori alle letture animate, dagli spettacoli di danza al teatro, dalle esperienze sensoriali ai giochi, fino alle proiezioni di film a tema e molto altro ancora.

20/05/2016

Eventi Confcommercio Vicenza

A MAROSTICA RITORNA IL CIBO DI STRADA

LUOGO: Marostica

Dal 20 al 22 maggio la seconda edizione della manifestazione dedicata allo street food organizzata da Lions Club Marostica, in collaborazione con Confcommercio

Dopo le 20.000 presenze della prima edizione, ritorna a Marostica Street Food Mania, la manifestazione dedicata al cibo di strada di qualità ospitata nel bellissimo centro storico. In programma dal 20 al 22 maggio, l’evento, organizzato dal Lions Club della città (in collaborazione con Comune di Marostica, Confcommercio e Associazione Pro Marostica e con il supporto di Fondazione Banca Popolare di Marostica), porta nella famosa Piazza degli Scacchi una selezione dei migliori food truck italiani, con proposte che vanno dagli humbuger ai churros, dai panini gourmet alle tigelle.

È proprio nello straordinario scenario e nella squadra degli operatori scelti il segreto del successo di questa iniziativa, che anche per questa edizione si lega ad un progetto umanitario: la raccolta fondi a favore di programmi di assistenza per persone non vedenti o ipovedenti, al fine di eliminare la cecità prevenibile e reversibile, con particolare sostegno alla scuola di addestramento per cani guida (www.caniguidalions.it). Una formula, quella del cibo di qualità unita alla solidarietà, che ha portato il nome della manifestazione al di fuori dei confini regionali.

L’attenzione è comunque puntata sulle proposte degli operatori, una ventina fra furgoncini e “Api” dal sapore vintage, che offriranno quanto di più gustoso e creativo della gastronomia italiana ed internazionale, pensata per la degustazione da passeggio. Un viaggio attraverso i sapori della tradizione, ma anche delle nuove tendenze di una cucina attenta ai prodotti locali e biologici.

Ce n’è, quindi, per tutti i gusti, anche per chi ha scelto una alimentazione vegana, una novità dello street food presente a Marostica, con le specialità alla canapa di Cucinando su ruote. Per gli appassionati della carne, immancabili gli hamburger di chianina di BBQ Valdichiana, gli arrosticini di Ape Scottadito, i burger gourmet di Rock Burger; tradizione artigianale con le miasse, antiche piadine medievali di farina di mais, di Farinel on the Road, e le tigelle di Tigellabella; le golosità di Mitimangio Street Food; i super-panini di Food Family e i panini gourmet di Zanco. Pata Trac, il nuovo food truck di Agriturismo Viaggiante, propone twister dog gluten free, tortellini romagnoli fritti, hot dog con pane di curcuma; Il Basulon delizia con polenta, hamburger, cono pizza e ottime birre artigianali. Ci saranno anche Bat Beer Open Baladin, birreria su due ruote, e Beer Station; oltre che Be Typical, tipicità (dolci e salate) bergamasche in movimento. Non mancheranno le originali olive all’ascolana dei Migliori di Ascoli e il gnocco fritto di Mr Max on the road. Lo street chef Tony Marra, di Fuoridimente, preparerà specialità espresse, con il suo catering mobile; così come Cirillino on the road, una leggenda dello street food. Spazio ai dolci con la pasticceria di Car Cake e di Eskimo Pastry, specializzato in churros, pancake e dolci al cucchiaio. Fra le novità, Asian Crossover, cucina fusion di ispirazione asiatica.

I coloratissimi mezzi faranno da cornice per tre giorni alla celebre scacchiera, con un allestimento che prevede per il pubblico anche tavoli e sedie.?

14/05/2016

Eventi Confcommercio Vicenza

IN CENTRO A VICENZA L'ARTE DI MONTMARTRE 2016

LUOGO: Centro Storico di Vicenza

Sabato 14, lungo Corso Fogazzaro, espongono 37 pittori vicentini. Alle 16 la musica della Sauro's Band e per i bambini i laboratori gratuiti di Play Art

L’arte esce allo scoperto per riempire di colori e creatività  Corso Fogazzaro. Sabato 14 maggio torna  “Montmartre a Vicenza”, la manifestazione organizzata dalla sezione 1- Confcommercio di Vicenza, con il patrocinio dell’Amministrazione comunale.
In questa via principale del centro storico, dall’altezza dell’ex Cinema Corso fino all’incrocio con Contrà Pedemuro San Biagio, saranno allestiti i gazebi che ospiteranno le opere di 37 pittori vicentini, in particolar modo provenienti dai circoli d’arte AVA e Amici per l’Arte di Vicenza.   
Così corso Fogazzaro diventerà una lunga esposizione di quadri dai generi espressivi più vari ed eseguiti con tecniche diverse: dai paesaggi ad acquarello ai ritratti, fino alle  composizioni astratte. 
Anche questa edizione di Montmartre, la 12^ nella storia della manifestazione, si presenta come occasione per vivere un momento di ritrovo in centro storico, apprezzando una delle vie più storiche della città, anche dal punto di vista commerciale. Dalle ore 10.00 alle 20.00 si potranno incontrare gli artisti, vivere da vicino le loro pitture ed ispirazioni ed ascoltare della buona musica. Infatti, sabato 14 maggio è anche la giornata conclusiva della rassegna Vicenza Jazz 2016, e per rendere omaggio alla prestigiosa  kermesse i commercianti della zona hanno invitato a suonare lungo le vie del centro storico, la Sauro’s Band. Questa nota marching band  composta da musicisti vicentini proporrà, dalle ore 16.00 fino alle ore 19.00, un vasto  repertorio musicale,  in un coinvolgente spettacolo itinerante.
Inoltre, Montmarte a Vicenza quest’anno coinvolge i bambini, con un’iniziativa pensata tutta per loro: in Piazza S. Lorenzo, dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19, andrà in scena la versione primaverile di “Play Art”,  vale a dire la serie di laboratori gratuiti per bambini dai 5 ai  12 anni, che hanno animato con successo le scorse festività natalizie. I bambini, guidati nelle attività dalle istruttrici di Ardea – Associazione per la didattica museale di Vicenza potranno imparare a conoscere pittori d’eccezione come Vassilj Kandinskij e Henri Matisse, le loro tecniche, i colori, la storia. Nel frattempo, i genitori potranno tranquillamente dedicarsi allo shopping  nei negozi, godersi una passeggiata o una pausa nei pubblici esercizi del centro storico di Vicenza. Insomma, tutto è organizzato al meglio per proporre ai Vicentini e a tutti coloro che si recheranno in centro storico,  una giornata speciale all’insegna dell’arte, della musica e della bellezza che sempre sa esprimere il centro storico di Vicenza.

Gli artisti che partecipano a Montmartre a Vicenza 2016
Tiziana Albiero, Irene Bagiacchi, Raffaella Baldi, Andrea Bari, Tina Belloni, Franco Bennato, Patrizia Bertoli, Sonia Berton, Vanni Boaretto, Claudio Brigo, Vinicio Camilli, Roberta Campagnolo, Giuditta Carbone, Rosachiara Carletto, Antonio Giorgio Cattani, Gelindo Crivellaro, Silvia Cusinato, Marta Ferrari, Paola Fochesato, Fosca Bruni, Marisa Girlanda Gabrelle, Franca Gregori, Gilda Guiotto, Antonio Licciardi, Concetta Martinello, Anna Nado, Bruna Virginia Nicoli, Antonio Oliviero, Renata Padovani, Michela Parise, Monica Pellattiero, Anna Maria Polato, Michele Rigon, Paola Lucia Rigoni, Carlo Rossetti, Francesca Savio, Carlo Vedù, Bianca  Zanonato.

10/05/2016

Eventi Confcommercio Treviso

TREVISO TERZIARIA: COSTRUIRE IL FUTURO

Grazie all’intervento di esperti, imprenditori, rappresentanti delle Istituzioni e del mondo della scuola verranno delineate le aspettative e i trend per il futuro dell’impresa terziaria e presentati gli strumenti per trasformare in opportunità e nuova occupazione il rapporto fra scuola e impresa.

Per  iscrizioni e informazioni: segreteria organizzativa  Unascom Confcommercio– Francesca Mureri 0422 580361 f.mureri@unascom.it

09/05/2016

Eventi Confcommercio Vicenza

UN COOKING SHOW SUI PISELLI, PER "LE 5 STAGIONI DELLA CUCINA VICENTINA"

LUOGO: Creazzo - Via Piazzon, 40

Appuntamento gratuito per appassionati, organizzato da Università del Gusto e Biblioteca Internazionale La Vigna. In cucina, lo chef Marco Perez

Dopo il Broccolo Fiolaro di Creazzo e l’Asparago Bianco di Bassano, saranno i piselli - altro prodotto orticolo d’eccellenza della nostra provincia - i protagonisti del prossimo cooking show de “Le 5 Stagioni della cucina Vicentina”, in programma venerdì 20 maggio alle ore 17.30. L’iniziativa di Università del Gusto di Creazzo - la struttura formativa food della Confcommercio provinciale - e Biblioteca Internazionale La Vigna, segna dunque un’altra tappa in questo interessante percorso nei prodotti del territorio. 
Questa volta sarà lo chef Marco Perez -  docente dell’Università del Gusto e del Master della Cucina Italiana -, a condurre gli appassionati di cucina in un percorso che farà scoprire alcuni innovativi piatti a base di piselli. Nell’incontro, la cui partecipazione è gratuita previa iscrizione sul sito universitadelgustovicenza.it, occhi puntati sulla produzione autoctona e soprattutto sugli apprezzati piselli che crescono nella fascia dei Colli Berici compresa tra Lumignano, Castegnero, Nanto e Mossano, arrivando fino a Pozzolo di Villaga. Proprio per illustrare le caratteristiche di questa eccellenza gastronomica, oltre che le radici storiche di una coltivazione che qui inizia attorno all’anno Mille per mano dei frati benedettini, il cooking show sarà preceduto dall’intervento dell’enogastronomo Alfredo Pelle, presidente del Centro Studi nazionale Franco Marenghi e Accademico Italiano della Cucina.
Spazio, poi, ai tre originali piatti che saranno presentati per l’occasione dallo chef Marco Perez e che andranno a integrare l’originale “ricettario” sui prodotti tipici vicentini inaugurato nei precedenti incontri che hanno visto protagonisti gli chef stellati Nicola Portinari, de La Peca di Lonigo e Giuliano Baldessari dell’Aqua Crua di Barbarano Vicentino.
L’incontro sarà completato, inoltre, dai consigli sull’abbinamento con il vino dell’Azienda agricola Cavazza di Montebello Vicentino, sponsor della manifestazione.
“Le 5 stagioni della Cucina Vicentina” continuerà dopo la pausa estiva con altri due grandi prodotti della nostra buona tavola: i Funghi, interpretati dallo chef stellato  Alessandro Dal Degan  de La Tana Gourmet di Asiago (il 7 ottobre) e il Bacalà alla Vicentina (l’11 novembre), che troverà ai fornelli un guru del piatto tipico berico, come lo chef Antonio Chemello (nominato ambasciatore dello stoccafisso dal Norwegian Seafood Export Council).
Gli incontri si svolgeranno tutti, con orario 17.30-19.30, nella cucina dimostrativa dell’Università del Gusto, che ha sede a Creazzo in via Piazzon 40.
Come si diceva, la partecipazione è gratuita per chi si prenoterà sul sito universitadelgustovicenza.it.

09/05/2016

Eventi Confcommercio Vicenza

GRANDE CUCINA IN RICORDO DI STEFANO LEONARDI

LUOGO: Castello di Spiazzo di Grancona (VI)

Il 15 e 16 maggio a Grancona gli eventi di beneficenza organizzati dallo chef Alberto Basso. Anche l'Università del Gusto tra i partner dell'iniziativa

Due giorni di grande cucina, chef stellati, prodotti del territorio e beneficenza, in ricordo di Stefano Leonardi. amico, collega e socio di Alberto Basso al ristorante Trequarti di Grancona, sui Colli Berici, scomparso il 18 aprile 2015.
Entra infatti nel vivo l’iniziativa “LeAlture”, un progetto fortemente voluto dallo chef Alberto Basso, per ricordare in modo festoso e positivo Stefano e per raccogliere fondi da destinare alla creazione di una borsa di studio per sostenere il percorso formativo di un giovane chef del territorio. 
Il primo appuntamento è fissato per domenica 15 maggio dalle ore 16.00  a Castello di Spiazzo di Grancona (VI). Dodici chef del territorio presenteranno la loro cucina durante un evento aperto al pubblico, con ingresso libero e con le singole degustazioni (food, ma anche wine&beer) a pagamento.?

Ai “fornelli”, accanto ad Alberto Basso, gli “stellati” Alessandro Dal Degan e Leandro Luppi, con gli chef  Davide Botta Alberto Mori, Andrea Valentinetti, Davide Pauletto, Paolo Strobe, Andrea Rossetti, Michele Campesato. La parte dolce dell’evento sarà a cura di Francesco Ballico e Dario Loison. Il pane verrà fornito dal maestro pizzaiolo Simone Padoan.
Lunedì 16 maggio, al Ristorante Trequarti di Grancona, va invece in scena la cena di beneficenza curata da un parterre di 8 importanti chef, di cui 6 stellati Michelin e 4 JRE - Jeunes Restaurateurs d’Europe. Il menu porterà le prestigiose firme di Alessandro Dal Degan, Davide Botta, Leandro Luppi, Oliver Piras, Piergiorgio Siviero, Matteo Rizzo, Stefano Baiocco, Alberto Basso.?

Il ricavato dell’iniziativa servira? a finanziare la creazione di una borsa di studio per sostenere il percorso formativo di un giovane e meritevole chef del territorio, individuato da una giuria di importanti chef tra i candidati che ogni istituto alberghiero regionale potra? indicare a propria discrezione. Grazie alla collaborazione dell’Universita? del Gusto - Centro Formazione Esac di Confcommercio Vicenza, la giornata di “prove pratiche” sara? svolta nella struttura formativa di Creazzo (VI).  
Al termine di questa giornata, la giuria individuera? il giovane chef la cui formazione sara? sostenuta da LeAlture, in ricordo e in nome di Stefano Leonardi.

05/05/2016

Eventi Confcommercio Treviso

TUTELA DEL PATRIMONIO & PASSAGGIO GENERAZIONALE

LUOGO: Hotel Ca' del Galletto Treviso - Via S. Bona Vecchia 30

Tutela del patrimonio Passaggio generazionale - 18 maggio 2016 ore 20.30 Relatore Gianni Fuolega

18 MAGGIO 2016
Lo scenario economico attuale porta tutti noi a porre sempre più attenzione non solo alla capacità di incrementare il reddito ma soprattutto alla capacità di preservare e salvaguardare nel tempo il patrimonio familiare e aziendale generato in precedenza.

Il patrimonio personale, familiare ed aziendale creato nell’arco della vita può essere trasferito ai figli, ai familiari, alle persone care e ad altri, solo pianificando con lungimiranza la successione.

Se questa scelta non viene ponderata preventivamente, saranno le norme del codice civile a stabilire modalità, tassazione e criteri di ripartizione del patrimonio oggetto di successione.

Confcommercio ha avviato un progetto di analisi sugli strumenti finanziari e giuridici che opportunamente utilizzati possono consentirci di attuare un’adeguata strategia sia di tutela sia di gestione del passaggio generazionale del patrimonio.

Lo scopo di questa iniziativa è di aiutare i nostri clienti sia a preservare l’integrità del patrimonio sia di poter pianificare il passaggio del testimone ai loro eredi nel miglior modo possibile.

Durante l’incontro saranno trattati i seguenti argomenti:

- Strumenti giuridici per la tutela del patrimonio
- Pianificazione della successione
- Passaggio generazionale del patrimonio familiare ed aziendale
- Esempi concreti e tipologie di soluzioni

Programma:

20:15 Accoglienza dei partecipanti
20:30 Presentazione dell’evento
Renato Salvadori - Presidente Confcommercio Treviso

20:45 Relazione sulla tutela del patrimonio e passaggio generazionale
Gianni Fuolega - A.D. Kleros srl, Milano

21:30 Riflessioni conclusive e dibattito

Per motivi organizzativi è gradita la conferma di partecipazione a:

Segreteria Ascom Confcommercio  
§Tel. 0422 5706 - Fax 0422 546695
E-mail info@ascom.tv.it

Allegati

05/05/2016

Eventi Confcommercio Treviso

UNA DEMOCRAZIA POSSIBILE

LUOGO: SALA CONFERENZE COLLEGIO PIO X - TREVISO - BORGO CAVOUR, 40 Treviso

Gli Incontri di Partecipare il Presente:

GIOVEDÌ 12 MAGGIO 2016 ORE 20:45 SALA CONFERENZE COLLEGIO PIO X - TREVISO - BORGO CAVOUR, 40 
Una democrazia possibile

12 MAGGIO 2016
GIOVEDÌ 12 MAGGIO 2016 ORE 20:45 - SALA CONFERENZE COLLEGIO PIO X - TREVISO - BORGO CAVOUR, 40

Una democrazia Possibile
Politica e territorio nel Veneto di oggi

Quali sono le caratteristiche della società e della politica venete?
Negli ultimi anni il tema della qualità e delle caratteristiche della democrazia, per vari motivi, ha assunto maggiore attenzione e abbisogna certamente di cure. Populismo e sfiducia nelle istituzioni sono sempre più minaccia al buon governo del nostro territorio. 
Il Veneto da bianco a verde, dalle radici della propria storia alle prospettive future

Relatore:
MARCO ALMAGISTI
docente di Scienza Politica all’Università degli Studi di Padova
 

PARTECIPARE IL PRESENTE
Via S. Venier, 55 - Treviso - Tel. 0422 58.03.61 - Fax 0422 59.23.27
www.partecipareilpresente.it

Links

02/05/2016

Eventi Confcommercio Treviso

I TUOI CLIENTI SONO ONLINE.......E TU ?

LUOGO: confcommercio treviso via S. Venier 55

Internet ha cambiato le regole del gioco. Scopri cosa può fare una piccola impresa oggi per cogliere nuove opportunità di business e comunicazione.

Temi trattati:
- principali tendenze e utilizzi di Internet
- varie forme di commercio elettronico e i loro sviluppi
- impatto e cambiamenti sull’attività di un negozio
- suggerimenti e strategie online e offline (per sfruttare al massimo i punti di forza di un negozio fisico)
- come misurare le performance del negozio
- come selezionare, formare e incentivare il personale per la gestione di nuovi strumenti e servizi
- l'evoluzione del Marketing Mobile

Interverranno:
Renato Salvadori, Presidente Confcommercio Treviso
Saluti e introduzione

Fabio Fulvio, responsabile del settore politiche per lo sviluppo di Confcommercio
“il negozio nell’era di internet”

Maurizio Biancotto Socio e Direttore Commerciale di BiWay srls ( Societa' di consulenza in ambito commerciale , marketing e formazione)
"l'evoluzione del Marketing Mobile"

A seguire “case history: esempi e soluzioni online vincenti nel terziario”

Per motivi logistici i posti sono limitati! iscriviti subito.

A tutti i partecipanti verrà regalata una copia del manuale “Il negozio nell’era di internet” edito da Confcommercio - collana Le Bussole.
Una guida per aiutare gli imprenditori a trovare nuove idee per rinnovare la gestione e per promuovere la loro azienda verso una clientela più ampia, anche considerando nuovi canali come internet e social media.

Links

02/05/2016

Confcommercio Veneto

70ennale Confcommercio

01/05/2016

Eventi Confcommercio Vicenza

L'ARTE SI UNISCE ALLA FESTA DI PIAZZA PER IL PRIMO MAGGIO A MAROSTICA

LUOGO: Marostica

In piazza Castello c’è  “Montmartre a Marostica”, con le opere di tanti artisti. E alla 10.30 si festeggia la primavera con pane e mortadella,  musica e  balli

Chissà quante volte la centralissima piazza Castello di Marostica, conosciuta come la piazza della partita a Scacchi, è stata il soggetto di opere figurative: celebrata  in quadri, stampe e fotografie. E per un giorno la piazza “restituisce il favore”, ospitando in quello che a tutti gli effetti è uno degli scorci più scenografici della nostra provincia, le opere di tantissimi artisti. L’appuntamento è per domenica 1° maggio (dalle ore 9.00 alle 18.30), quando la famosa scacchiera si animerà per la settima edizione di “Montmartre a Marostica”, la manifestazione organizzata dalla Confcommercio mandamentale, in collaborazione con il Comune. Saranno 24 le mostre personali, presenti nel cuore della città, alle quali si aggiungerà una collettiva del gruppo “Gli artisti di manualmente”. 
Il Primo Maggio Marostica unirà poi l’atmosfera di una mostra d’arte a quella, più popolare, della festa di piazza: alle ore 10.15, infatti,  un folcloristico carro trainato da quattro splendidi cavalli e guidato da Giuseppe Berton porterà in piazza Castello una mortadella gigante di oltre 200 chili, offerta dalla Coop Consumatori di Marostica. Si darà così il via, nel più originale dei modi, alla 34^ “Festa di Primavera” (manifestazione alla quale collaborano Confcommercio, Comune, Pro Marostica e Compagnia delle Mura), con la mortadella affettata e distribuita assieme a pane e vino, a tutti coloro che si troveranno in piazza. Non mancherà, ovviamente, la musica, con la Filarmonica di Crosara accompagnata dalle majorette AMC Onlus di Possagno e  il ballo con l’esibizione degli allievi della scuola Danzarte di Marostica. 
Per cittadini e turisti, il Primo Maggio a Marostica sarà dunque un’esperienza all’insegna della cultura e del buon gusto e un’occasione per fare festa scoprendo anche l’ampia offerta commerciale dei negozi e pubblici esercizi della città

Gli artisti che esporranno a Montmartre a Marostica
Maurizio Bello, Franco Bennato, Licia Bertin, Elisa Bertoldi, Vanni Boaretto, Vinicio Cammilli, Giuditta Carbone,  Rosachiara Carletto, Silvano Cogo, Gelindo Crivellaro, 
Cristina De Franceschi,  Claudio De Pretto, Michela Ligazzolo, Raffaele Martin, Franco Melchiori, Lino Molena, Fiorella Morosinotto, Antonio Nardi,  Andrea Pantarotto, Alba Pedrina,  Maria Grazia Righele, Nereo Scanagatta, Sandra Spolaore, gruppo “Gli Artisti di Manualmente”.

Links

20/04/2016

Eventi Confcommercio Vicenza

DIETE E IGIENE DEGLI ALIMENTI, AL CENTRO DELL'INCONTRO 50&PIU'

LUOGO: VICENZA

Mercoledì 20 aprile, in Confcommercio di Vicenza, ne parlerà Angiola Vanzo, direttore del Servizio Igiene degli alimenti e della nutrizione dell'Ulss 6

Mercoledì 20 aprile alle ore 15.00, nella sede della Confcommercio di Vicenza (via Faccio, 38) si parlerà di “Diete e igiene degli alimenti” con la dottoressa Angiola Vanzo, direttore del Servizio Igiene degli alimenti e della nutrizione dell’Ulss 6 di Vicenza. Si tratta dell’ultimo incontro del ciclo “Salute e Benessere” organizzato dalla 50&Più-Confcommercio, che dal gennaio scorso ha invitato una serie di esperti per parlare di questi argomenti, grazie anche alla collaborazione con il club L’Anziano e la soddisfazione” del dr. Benedetto Patuzzi e con l’Ulss 6. 
“Nei mesi scorsi abbiamo avuto la possibilità di conoscere meglio le patologie cardiache, gli interventi del primo soccorso, la trasformazione dei servizi territoriali e ora affrontiamo un altro tema sul quale c’è grande attenzione: quello della corretta alimentazione – spiega Fiorenzo Marcato, presidente della 50&Più, associazione degli over 50 che conta 6mila soci in provincia -. Sappiamo infatti come, con l’avanzare degli anni, ciò che si mangia possa influire molto sullo stato di salute generale, soprattutto se si convive con qualche patologia. Dunque saperne di più è essenziale”.
In tal senso, la dottoressa Angiola Vanzo parlerà in particolare del legame tra salute e alimentazione e dei comportamenti da attuare per prevenire l’obesità e l’insorgenza del diabete mellito di tipo 2, tipico dell’età matura. Verrà anche affrontato il tema del regime dietetico da preferire in caso di patologie metaboliche, celiachia o intolleranze, nonché gli aspetti legati alle varie “emergenze alimentari” che periodicamente balzano agli onori della cronaca.
Maggiori informazioni sul sito www.50epiu.it/vicenza o chiamando il n. 0444 964300.

19/04/2016

Eventi Confcommercio Padova

4° Meeting di Ottica e Optometria di Padova

15/04/2016

Eventi Confcommercio Vicenza

L'ASPARAGO DI BASSANO SECONDO BALDESSARI

LUOGO: Creazzo

Venerdì 15 aprile, al Centro Formazione Esac, lo chef stellato vicentino sarà protagonista del secondo appuntamento de "Le Cinque Stagioni"

Il 15 aprile, altra tappa da non perdere con i cooking show de “Le 5 Stagioni della Cucina Vicentina”, gli appuntamenti gratuiti per tutti gli appassionati della buona tavola, che si tengono al Centro Formazione Esac, a Creazzo in via Piazzon, 40. Protagonisti gli Asparagi Bianchi Dop di Bassano del Grappa e un cuoco d'eccezione: lo chef vicentino, una stella Michelin, bravura e simpatia senza limiti, Giuliano Baldessari, del ristorante Aqua Crua di Barbarano Vicentino.
L'evento, in programma dalle 17.30 alle 19.30, è il secondo degli appuntamenti previsti dal programma “Le Cinque Stagioni”, ideato dall’Università del Gusto e dalla Biblioteca Internazionale La Vigna per diffondere la conoscenza dei prodotti della tradizione gastronomica vicentina e il loro  migliore utilizzo in cucina.  Spesso infatti, oltre alle originali ricette tramandate da mamma a figlia, alcuni prodotti possono essere gustati in modo nuovo, senza perdere per questo di vista la loro integrità. Venerdi 15 aprile spetterà allo chef Baldessari proporre la sua personale e creativa interpretazione dell’Asparago Bianco di Bassano Dop. Lo show cooking sarà preceduto da una breve introduzione dell’enogastronomo Alfredo Pelle, sulla tipicità del prodotto bassanese, le ricette più comuni e gli aneddoti che ne descrivono la storia, non solo “produttiva”, ma anche “culturale”. 
I prossimi appuntamenti de “Le Cinque Stagioni” proseguono il 20 maggio 2016, con  “I Piselli” e lo chef Marco Perez, docente dell’Università del Gusto e del Master della Cucina Italiana; il 7 ottobre 2016 - I Funghi con lo chef Alessandro Dal Degan, una Stella Michelin con La Tana Gourmet di Asiago; l’11 novembre 2016 - Il Bacalà alla Vicentina con lo chef Antonio Chemello del ristorante “Da Palmerino” di Sandrigo, nominato ambasciatore dello stoccafisso dal Norwegian Seafood Export Council. Come detto, la partecipazione  ad ogni evento è gratuita, ma è necessario registrarsi compilando il form presente nel link in basso.

Links

11/04/2016

Eventi Confcommercio Treviso

TREVISO FIOR DI CITTA' 2016

LUOGO: città di Treviso

“Treviso Fior di città” per celebrare colori, profumi e sapori della primavera

Per due week end consecutivi, sabato 9/domenica 10 aprile con un’anteprima e sabato 16/domenica 17 aprile con le principali iniziative, le vie e le piazze della città di Treviso verranno animate con eventi artistici, artigianali, musicali, enogastronomici e visite guidate gratuite alla scoperta di Treviso. 

Domenica 10 aprile in Piazza Carducci il Gruppo Ristoratori della Marca Trevigiana offre un'anteprima con brevi lezioni di cucina e degustazioni gratuite, del nuovo ricettario dedicato ai "fiori in cucina" che arricchirà Piazza Università nei giorni 16 e 17 aprile. Tutti gli aggiornamenti su www.ristoratorimarcatrevigiana.it

Fino al 22 maggio ogni sabato e domenica sarà inoltre attivo il servizio gratuito di bus navetta dai parcheggi Appiani e Miani al centro di Treviso dalle ore 14.00 alle ore 20.00.

Links

11/04/2016

Eventi Confcommercio Treviso

Convegno: il futuro nella food economy nel veneto

LUOGO: BHR Hotel Treviso

29 aprile - Hotel Maggior Consiglio - Convegno sul futuro della food economy nel veneto - organizzato da concommercio treviso 

Programma:

Ore 15,30 | Saluti

Introduzione: Renato Salvadori 
Presidente Confcommercio Treviso
Ricordo di Giuseppe Maffioli

Ore 16,30 | Relazioni
Antonio Belloni
Autore del libro “Food Economy”
Company Note

Mara Manente
Direttore del Centro Internazionale di Studi
sull’Economia Turistica - Università di Cà Foscari
Consigliere del Touring Club Italiano

Ore 17,30 | Testimonianze
Arrigo Cipriani

Ore 18,00 | Interventi

Ore 18,30 | Conclusioni

Brindisi di congedo

Conduce e modera Cristiana Sparvoli
La Tribuna di Treviso

ingresso libero

Links

11/04/2016

Eventi Confcommercio Treviso

Treviso d'arte diffusa

LUOGO: città di Treviso

TREVISO D’ARTE DIFFUSA per rivitalizzare la città con la creatività artigiana in negozi, bar, ristoranti.

Che cos'è Treviso d'arte diffusa: un evento innovativo in programma il 10, 11 e 12 giugno 2016 che ha l’obiettivo di valorizzare il centro storico e la prima periferia di Treviso coniugando la creatività artigiana con arte, commercio e attività di ristorazione, attraverso l’abbinamento di artigiani e artisti con negozi e pubblici esercizi, l’organizzazione di laboratori di mestieri per famiglie, performance artistiche diffuse. Non si tratta di una mostra-mercato nelle piazze, ma di un progetto che coinvolge la città creando un circuito di eventi all’interno delle attività commerciali.

Links

11/04/2016

Eventi Confcommercio Treviso

Sport a Conegliano

LUOGO: Conegliano Centro

Visita Conegliano arte shopping negozi 2016 i negozi convenzionati

DAL:23 GENNAIO 2016AL:05 GIUGNO 2016

Elenco degli eventi sportivi 2016 a Conegliano e mostra i Vivarini


23-24 gennaio 2016

Palazzo dello Sport

via San Giuseppe, Conegliano

GOLDEN GLOVE EUROPE CUP 2016

www.goldenglove.it

_______


27-28 febbraio 2016

Palasport Zoppas Arena

viale dello Sport 2, Conegliano

international trophy judo

www.judovittorioveneto.net/trophy

_______


6 marzo 2016

Conegliano - Treviso Marathon

www.trevisomarathon.com

_______

 

16-17 aprile 2016

karate 9° campionato italiano

2° trofeo città di Conegliano

Palasport Zoppas Arena

viale dello Sport 2, Conegliano

www.federkarate.it

_______

20 febbraio - 5 giugno
Lo splendore della pittura tra Gotico e Rinascimento?a Palazzo Sarcinelli


Elenco negozi aderenti:
Foto Da Ros & Pollesel - Via Carducci, 27 - Studio Fotografico - 20% su stampa digitale
Antonella - Corte delle Rose, 70 - Negozio abbigliamento donna - 10%
Antonella - C.so Vittorio Emanuele 55/59 - Negozio abbigliamento donna - 10%
ROS - Corso Mazzini 58 - negozio calzature-pelletterie - 20%
Trevisiol Oreficeria - via Garibaldi 33/A - Oreficeria - 20% su spese superiori €100,00
Snack Bar da Jack - Via Colombo 68/A - Bar - 10% per consumazioni superiori a €10,00
Erboristeria Il Girasole - via XI febbraio 50 - erboristeria - 10%

- See more at: http://www.ascom.tv.it/sport-conegliano/#sthash.Ukt747hq.dpuf

Links

11/04/2016

Eventi Confcommercio Treviso

VIVI IL CENTRO 2016

LUOGO: centri storici

Scopri un nuovo modo di vivere la città. Passeggiando per le vie e le piazze intrise di storia e tradizioni potrai assistere a spettacoli ed eventi unici, gustare le prelibatezze dell’enogastronomia locale, conoscere ed apprezzare i veri prodotti tipici della terra, scoprire le produzioni artigianali di qualità, fare acquisti coccolato dall’esperienza dei tuoi negozianti di fiducia.

A Conegliano: a partire da domenica 13 marzo ogni seconda domenica del mese fino a giugno il centro di Conegliano ti aspetta con la mostra i Vivarini, laboratori creativi, giochi, trenino turistico, sconti e vantaggi. Negozi aperti dalle 15.30 alle 19.30. Per gli amanti del buon cibo degustazioni guidate gratuite ed esposizione di prodotti enogastronomici locali di qualità in collaborazione con Campagna Amica Coldiretti. Bambini e famiglie potranno contare sul trenino turistico, su una postazione di Ludobus, sull’attesissima attività di Truccabimbi e laboratori sparsi per il centro.


A Montebelluna: a partire da sabato 19 marzo ogni terzo sabato del mese fino al 18 giugno il centro di Montebelluna ti aspetta con mercatino del collezionismo e vintage, mostre , laboratori e workshop artigiani per adulti e bambini, animazioni, sconti e vantaggi nei negozi. 

A Treviso: “Treviso Fior di città” per celebrare colori, profumi e sapori della primavera. Per due week end consecutivi, sabato 9/domenica 10 aprile con un’anteprima e sabato 16/domenica 17 aprile con le principali iniziative, le vie e le piazze della città di Treviso verranno animate con eventi artistici, artigianali, musicali, enogastronomici e visite guidate gratuite alla scoperta di Treviso.

Domenica 10 aprile in Piazza Carducci il Gruppo Ristoratori della Marca Trevigiana offre un'anteprima con brevi lezioni di cucina e degustazioni gratuite, del nuovo ricettario dedicato ai fiori in cucina che arricchirà Piazza Università nei giorni 16 e 17 aprile. Tutti gli aggiornamenti su www.ristoratorimarcatrevigiana.it

Fino al 22 maggio ogni sabato e domenica sarà inoltre attivo il servizio gratuito di bus navetta dai parcheggi Appiani e Miani al centro di Treviso dalle ore 14.00 alle ore 20.00.

Links

01/04/2016

Eventi Confcommercio Vicenza

DUE MESI A TUTTO TARASSACO DI CONCO

LUOGO: Conco

Dall'1 aprile al 31 maggio una rassegna enogastronomica con serate ed eventi dove protagonista è questa straordinaria erba spontanea

Per chi ama o più semplicemente vuole conoscere le mille sfaccettature del tarassaco c’è una destinazione gastronomica che non ha eguali: il paese di Conco. Questo piccolo comune montano situato sull’Altopiano di Asiago ha fatto, di quest’erba spontanea, uno dei suoi più importanti elementi d’attrazione nel periodo primaverile. Merito di una particolare combinazione pedoclimatica in grado di rendere il tarassaco che cresce a queste latitudini particolarmente tenero e delicato. Merito, soprattutto, degli chef del territorio, che hanno saputo valorizzare in cucina questo straordinario prodotto, facendone una prelibatezza molto ricercata dagli appassionati della buona tavola.
Sono proprio questi gli ingredienti dell’undicesima rassegna enogastronomica “A Tavola con il Tarassaco di Conco”, patrocinata dal Comune e promossa dai ristoratori Confcommercio del paese, con piccole digressioni anche nei territori di Marostica, Asiago e Lusiana. Dieci gli appuntamenti previsti, tra i quali una serata di gala in collaborazione con la Cantina Beato Bartolomeo di Breganze, che si terrà mercoledì 20 aprile (alle ore 20.00) nella Sala Don Italo di Conco.
Il via ufficiale alla rassegna, con cene caratterizzate da menu a base di Tarassaco di Conco,  sarà venerdì 1^ aprile alla pizzeria La Rondinella di Tortima di Marostica.  Poi il “testimone” passerà, venerdì 8 aprile, al ristorante Rubens Stube Fest di Rubbio di Conco. Sabato 16 aprile tocca al Milleluci di Rubbio di Conco.  Il 30 aprile, sempre sabato, si va ad Asiago per il menu preparato dal ristorante Campomezzavia; mentre sabato 14 maggio si torna a Conco per la serata organizzata dalla Trattoria al Tornante.
In questi ristoranti e al Ristorante da Maino di Conco, alla Country House Rugiada, ancora  a Conco, e alla Trattoria Alla Rosa di Lusiana si potranno comunque gustare piatti a base di tarassaco per tutto il periodo della rassegna, vale a dire dall’1 aprile al 31 maggio.
Eventi speciali a base di tarassaco sono poi previsti sabato 23 e domenica 24 aprile, con l’Aperitarassaco al bar pasticceria Cortese (dalle 18.00); venerdì 29 aprile alla gastronomia La Bottega di Sambugaro, con una degustazione di specialità al tarassaco che inizierà alle ore 18.00;  sabato 30 aprile con l’Aperitarassaco del Bar Pison (dalle ore 18.00). E ancora, sabato 7 maggio c’è l’Apericena con tarassaco al Passpartù di Conco (dalle ore 19.00), organizzata in collaborazione con la Macellerie Ronzani (nel cui negozio si potranno tra l’altro trovare piatti e preparazioni al Tarassaco di Conco durante tutta la rassegna).
Infine, evento nell’evento, sabato 21 e domenica 22 maggio è in programma a Conco un mercatino dei prodotti tipici.
Per chi vuole  conoscere i menu delle serate e avere maggiori informazioni sulla  rassegna, l’invito è di collegarsi ai siti www.ristoratoridivicenza.it o www.ristoratoriconco.com (l'elenco degli eventi anche nella locandina scaricabile a fondo pagina). Le serate, infatti, presentano tantissimi e originali piatti. Si va, solo per citarne alcuni, dalla “Crema di tarassaco con crostini al lardo” al “Risotto con riso di Grumolo delle Abbadesse al tarassaco, con baccalà mantecato e pan fritto”, fino alla “Quaglia disossata e farcita alla pasta di salsiccia e tarassaco
con zabaione di Castelmagno”.  E poi, dalla “Supa coada ripresa al tarassaco, gallinella e mezzano di Asiago” al “Risotto agli asparagi, tarassaco e il suo fiore” fino al “Morbido Reale di vitello rosolato con tarassaco e carciofi”. Ma anche “Fagottino al tarassaco, robiola e pancetta”, “Gnocchi con tarassaco e sopressa”, “Rollata di vitello ripiena con tarassaco, uova e rosciutto”.  E ancora  “Risotto tarassaco e Vezzena”, “Gnocchetti di tarassaco con crema di asparagi e pancetta croccante” e molti altri piatti. Senza contare i dessert, dove il Tarassaco di Conco è sempre protagonista

Links

30/03/2016

Confcommercio Veneto

Dopo Prato anche Padova?


Cinesi alla conquista del Veneto? A quanto pare sì, se diamo retta ai dati. E i dati dicono che nella nostra regione, tra il 2009 e il 2014, gli imprenditori veneti sono calati del 7%, quelli stranieri aumentati del 14% e quelli cinesi sono schizzati a +40% (contro una media nazionale del 36%). 

A questi dati (di Infocamere elaborati dal Centro Sintesi) si aggiunge l’analisi di Antonio Selvatici, autore del libro “Il sistema Prato – Il distretto industriale illegale dei cinesi e degli italiani” (Pendragon edizioni). 

Non solo capannoni fantasma, bar e ristoranti, ma anche aziende agricole e negozi di abbigliamento: gli occhi a mandorla sono puntati su tutta l’economia veneta e ora guardano al porto di Venezia. 


04/03/2016

Confcommercio Veneto

SMAU 2016 - PADOVA 10 E 11 MARZO

Da oltre 50 anni Smau supporta le imprese italiane nell'acquisto di innovazione e tecnologia e favorisce l'incontro tra i partner dell'innovazione (startup, laboratori di ricerca, fornitori di soluzioni ICT) con gli imprenditori delle Piccole e Medie imprese e le pubbliche amministrazioni locali.

Chi visita Smau partecipa ad un evento unico che riunisce:

I migliori fornitori di innovazione e tecnologie digitali.
I più interessanti casi di successo aziendali legati all'utilizzo delle tecnologie.

SMAU 2016  usufruisce del patrocinio di Confcommercio Veneto garantendo di conseguenza un ingresso privilegiato a chi si iscrive attraverso il nostro canale associativo.

L’ingresso VIP permette di:
- accedere ai parcheggi VIP di PadovaFiere  
- accedere all'open bar VIP-Lounge presso il padiglione espositivo  
- ritirare la Tessera Onore di PadovaFiere presso la VIP Lounge durante la manifestazione, che consente l’accesso gratuito ad alcune manifestazioni ?eristiche dell’anno in corso.

L’iscrizione deve avvenire al seguente link, nella sezione “Registrazioni nuovi visitatori” dove il “codice invito” è già scritto e offerto da Confcommercio Veneto. 

27/02/2016

Eventi Confcommercio Vicenza

VICENZAGRI 2016, VETRINA DELL’AGRICOLTURA MODERNA

LUOGO: Vicenza - Foto Boario

Sabato 27 e domenica 28 febbraio, dalle ore 9.00 alle 18.30, nell’area del Foro Boario di Vicenza. Organizzata dall’Associazione provinciale Macchine e Attrezzi Agricoli Boschivi di Confcommercio Vicenza è da sempre un punto di riferimento per tutto il settore. L’ingresso è gratuito.

Oltre 50 aziende del settore provenienti dal Veneto e dal Trentino; 9mila metri quadri di esposizione e, oltre al bel tempo che ha caratterizzato le ultime edizioni, sono attesi oltre 10mila visitatori. Sono questi i numeri di VicenzAgri 2016, la fiera delle macchine ed attrezzature per l’agricoltura, il bosco ed il giardino, che si terrà sabato 27 e domenica 28 febbraio 2016,  dalle ore 9.00 alle 18.30, nell’area del Foro Boario di Vicenza. L’ingresso alla manifestazione è libero e gratuito.
Questa edizione sarà la diciassettesima e si presenta ancora una volta come  punto di riferimento interprovinciale per agricoltori, allevatori, conto-terzisti, professionisti del giardinaggio e appassionati della campagna, dell’orto o legati al mondo del green. Oltre all’ampio mondo dei professionisti di settore, VicenzAgri riesce a richiamare ogni anno tanti appassionati del verde e molte famiglie che colgono l’occasione di portare i loro bambini a vedere da vicino, nell’ambito di una grande fiera,  mucche da latte, cavalli, pecore e  caprette ed altri animali d’allevamento, e le moderne attrezzature che agevolano il lavoro nei campi, come: trattori, movimentatori telescopici, macchine da fienagione, ecc.            
L’organizzazione della fiera è come sempre a cura dell’Associazione provinciale macchine e attrezzi agricoli boschivi di Confcommercio Vicenza, che raggruppa i rivenditori specializzati nel settore. La collaborazione, già attiva da più edizioni, con l’Associazione Regionale Allevatori del Veneto porta anche quest’anno a delineare una manifestazione che non si  limita solo all’esposizione - seppur ampia di moderne attrezzature per l’agricoltura e delle ultime novità nel campo della meccanizzazione agricola-, ma che diventa l’occasione per professionisti ed appassionati di partecipare ad importanti eventi. Così sabato 27 febbraio, alle ore 10,00  nella sede ARAV si terrà il convegno “Produrre latte oggi: gli strumenti per vincere la sfida”; nel pomeriggio di sabato, gara di conduzione di bovini a cura dei ragazzi iscritti al Dairy Club Veneto e sfilata delle varie specie bovine, equine ed ovicaprine. Domenica alle ore 9.00, presentazione delle diverse razze equine con pony a disposizione dei bambini e dimostrazione di cavalli al lavoro; alle 13.00, finali e premiazioni della Mostra regionale bovina. Per tutta la durata della manifestazione sarà attivo il mercatino dei prodotti degli allevamenti del territorio.   
“In mostra ci saranno tutte le ultime novità nel campo della meccanizzazione agricola, per il benessere degli animali da allevamento, per la conservazione del suolo – afferma Luigi Bassan, presidente dell’Associazione provinciale macchine e attrezzi agricoli boschivi di Confcommercio Vicenza – nonché sarà un momento di aggiornamento professionale per gli  agricoltori e gli allevatori, oltre che un’occasione per valutare eventuali acquisti di nuove attrezzature”. A tal proposito, di recente è stato emanato dalla Regione Veneto il primo bando del programma sviluppo rurale 2014-2020, di sicuro un incentivo per gli investimenti in macchine ed attrezzature di ultima generazione, a minor impatto ambientale e con migliori rendimenti degli input produttivi; la scadenza per richiedere il contributo a “fondo perduto” è alla fine del prossimo mese di marzo. 
“Le vendite sono al momento in linea con lo scorso – spiega il presidente Luigi Bassan -. A frenare il mercato contribuisce la fragilità dell’economia in generale e la crisi del comparto latte e carne, invece, possiamo dire che qualche segnale positivo si intravvede nel settore vitivinicolo, con un 2015 da ricordare per la qualità dell’uva prodotta. In ogni caso il parco macchine agricole del territorio Vicentino è piuttosto obsoleto, tant’è che i mezzi usati si rivendono con difficoltà. Una spinta a svecchiare le macchine potrebbe derivare dall’introduzione di incentivi per la rottamazione dei trattori, una misura che darebbe slancio al mercato oltre che un grosso contributo all’ambiente, grazie ai nuovi motori a tecnologia elettrica, ibrida o con motorizzazione stage 4. Comunque la tendenza è quella di investire per introdurre maggior efficienza ed innovazione nel lavoro quotidiano, fattori che sono oggi fondamentali per garantire un futuro alle aziende del settore”.               
Vicenzagri anche quest’anno è suddivisa tra agricoltura, allevamento e garden, con ampi spazi dedicati al settore delle attrezzature per il "fai da te", giardinaggio e cura del verde.  
L’entrata a Vicenzagri è gratuita e gli orari di apertura della manifestazione sono, sia sabato che domenica, dalle 9.00 alle 18.30. Tutte le informazioni su Vicenzagri 2016 e l’elenco degli espositori sono consultabili sul sito Internet della manifestazione www.vicenzagri.it.

Links

24/02/2016

Eventi Confcommercio Venezia

eventi confcommercio veneto


confcommercio veneto - eventi dal territorio